Al momento stai visualizzando Corso di comunicazione: come funziona e a cosa serve

Corso di comunicazione: come funziona e a cosa serve

Nella formazione dell’adulto i corsi di comunicazione sono di gran lunga i più diffusi.

Il motivo principale è che il mondo del lavoro cerca sempre di più persone che siano in grado di farsi capire e di creare e mantenere relazioni efficaci, indipendentemente dal ruolo che ricoprono e dalla professione che svolgono.

Ma di cosa tratta davvero un corso di comunicazione e a cosa serve nella vita di tutti i giorni?

Nei primi paragrafi capiremo cos’è la comunicazione efficace e i suoi obiettivi, mentre nell’ultimo ti racconto, dal mio punto di vista, a cosa serve un corso su questo argomento.

Cosa significa comunicare in modo efficace?

Ci sono molti modi di rispondere a questa domanda. Io credo che la comunicazione efficace lavori su molti livelli.

Il primo è sicuramente la capacità di far capire chiaramente al nostro interlocutore il messaggio che vogliamo passare.

Non si tratta solo di creare frasi comprensibili, che comunque non è scontato, ma anche di veicolare emozioni, esigenze, intenzioni. Il passaggio successivo è saper gestire l’ironia, ma questo è un capitolo a parte.

Il secondo livello è forse il più importante, ma anche quello meno considerato: la capacità di ascolto.

Come fai a comunicare efficacemente se non sai ascoltare? Chi non ascolta non conosce i propri interlocutori, non sa quali sono gli argomenti e le modalità più efficaci da utilizzare.

Infine, e qui aumentiamo enormemente la complessità, comunicare in modo efficace significa anche essere coscienti del contesto nel quale comunichiamo e dei vari linguaggi che utilizziamo. Anche le immagini e  la musica sono comunicazione, ci avevi pensato?

Qual è l’obiettivo di una comunicazione efficace?

Dipende. Ed ecco perché i corsi sulla comunicazione non sono tutti uguali ed è bene che tu scelga quello più adatto alle tue esigenze.

Gli obiettivi più comuni della comunicazione efficace, ma non i soli, sono:

– la vendita (non solo di prodotti e servizi, anche vendere la nostra professionalità durante un colloquio è vendita);

– il Marketing e la promozione sui tanti canali esistenti (sito, social, stampa e qualsiasi altro media);

– la negoziazione, la mediazione e la gestione del conflitto;

– la gestione dei gruppi;

– la gestione dei collaboratori per chi ricopre ruoli manageriali.

Ognuno di questi obiettivi specifici richiede, naturalmente, anche lo sviluppo di altre abilità tra cui quella su cui io lavoro in assoluto di più: creare e mantenere relazioni positive nell’ambiente lavorativo (utile anche a casa, a dire il vero).

Ho creato anche un corso online con le tecniche di comunicazione efficace fondamentali. Se vuoi leggere di cosa si tratta, lo trovi qui.

A cosa serve il corso di comunicazione?

Quindi, in soldoni, perché dovrei frequentare un corso di comunicazione efficace?

Le tecniche che imparerai ti renderanno innanzitutto più cosciente del tuo modo attuale di comunicare. Sei un comunicatore aggressivo o passivo? O magari hai già una buona dose di assertività?

Avere gli strumenti per scegliere le parole giuste e costruire le frasi in modo che siano più efficaci non stravolgerà il tuo linguaggio, ma lo renderà più forte: sarai in grado di scegliere il modo migliore di trasferire il tuo messaggio in base a chi hai davanti e al tuo obiettivo specifico (vedi paragrafi precedenti).

Con un corso di comunicazione ben strutturato potresti migliorare il tuo modo di proporti nel mondo del lavoro, soprattutto durante un colloquio o se lavori online.

Infine avrai in mano delle competenze che ti serviranno per qualsiasi lavoro, attività sociale o abilità specifica sulla quale deciderai di investire per il tuo futuro.




Marianna Cerbone

Formatrice per lavoro e per passione. I miei corsi sono ad alta interattività con giochi, attività pratiche e momenti di confronto tra i partecipanti. La mia seconda passione è il teatro di improvvisazione e quando teatro e formazione si intrecciano, le energie e i risultati si moltiplicano.